Continua a leggere
La deframmentazione è un'operazione diretta ad aumentare la velocità del computer in scrittura e lettura di dati e la loro memorizzazione su hard disk.Una ridotta o mancata manutenzione può portare a malfunzionamenti del PC stesso tanto che potrebbe apparire bloccato o in tilt. Infatti, come consigliano gli addetti alla riparazione del PC a Roma , la deframmentazione è fondamentale se non si vuol incorrere in un'eccessiva lentezza del computer nell'apertura di datio programmi.
Anticipando che questo abbasserebbe esclusivamente la frammentazione esterna, per capire meglio come funziona, basta conoscere che un file, una volta scritto nel disco, occupa subito il primo spazio libero a disposizione e successivamente tutti gli altri fino a quando non è pieno. Alcune volte succede che lo spazio libero non è sufficientemente capiente rispetto alle dimensioni del file stesso e per questo motivo quest'ultimo viene suddiviso in più parti non comunicanti.

Per questo motivo si avvia un'operazione per trovare tutti i frammenti di file uno ad uno. Quindi, l'operazione di gestione eseguita normalmente dal PC, è diretta a rintracciare tutti i frammenti di files situati in diversi settori dell'hard disk. Ovviamente più il file subisce modifiche e più aumenteranno le dimensioni, maggiori saranno gli spazi liberi che richiede.
La deframmentazione fa il contrario: ristabilisce la vicinanza dei pezzi in in una sequenza in modo tale che l'hard disk ha più facilità nel ricercarli non essendo più sparsi in modo non vicino. Chi si rivolge all' assistenza del pc verrà subito avvertito che questa non è un'operazione che avviene in tempi più o meno veloci, poiché c'è una procedura di copiatura da parte del SO e tutto una procedura di aggiornamento di ogni file.