Falso d'autore un termine che serve per fare riferimento ad una tipologia di quadro che veramente somigliante ad una seconda opera, che ha la peculiarit di essere famosissimo. Chi crea una copia di un quadro famoso una persona particolarmente specializzata nel fare tale tipo di copie, ma non compie solo questo, dato che prepara anche la vendita quadri.Tali 2 piccole definizioni, in molti ambiti, hanno concesso di comprendere quando un quadro fosse la copia di un secondo quadro e, elemento pi rilevante, capire chi era stato a redigerlo. Gli individui che per lavoro si occupano di copiare queste opere vengono denominate altres come "riproduttori di scenari", anche se possiamo ben capire che le riproduzioni da loro create non riusciranno mai a competere rispetto alle opere originali degli autori pi famosi come per esempio Michelangelo e Caravaggio.

Discutendo un attimo dell'ambito del lessico, potremmo comprendere come la parola "falsario", nella lingua italiana, venga utilizzato pensando soltanto a quegli individui che ricopiano oggetti preziosi, come ad esempio gioielli, ma in verit non sempre cos. Abbiamo tanti modi per indicare la persona che ha il compito di copiare le opere d'arte, infatti oltre a "falsario" potremmo usare il termine "copista". Purtroppo, "copista" anche il nominativo di chi esegue opere completamente originali, ma che tuttavia si attiene a tecniche appartenenti ad un particolare momento storico.

Un modello veramente particolare di falso d'autore lo abbiamo quando parliamo del noto Mariolino da Caravaggio, detto anche "il falsario". Tale artista ha copiato moltissimi quadri di grande notoriet che, come qualunque altra opera d'arte detta falso d'autore, vengono apprezzati in quanto sono la riproduzione di uno stile che non tramonta mai, ma viene sempre e costantemente riaffermato, quasi come a voler evidenziare che sia lo stile pi rilevante per l'arte.

Queste persone danno la possibilit quadri in vendita.Infatti, ancora al giorno d'oggi ci sono artisti che si occupano di compiere dei falsi d'autore, dato che per loro produrre una copia di un'opera molto famosa come trasportare la corrente artistica del momento storico, il momento in cui l'originale stato redatto, in tempi differenti, cio pi moderni, lasciando dunque le medesime strategie pittoriche. Quindi, la vendita quadri che siano dei falsi d'autore possibile. Oggi, e a distanza di molti se non addirittura moltissimi anni, le opere che non posseggono "paternit", cio i falsi d'autore, vengono come una pittura tradizionalista. Tante volte, la parola che si utilizza per far riferimento ad una tipologia di "fare arte" come questa sarebbe "arte senza identit". Questo nome stato conferito in base al fatto che diverse volte ci praticamente impossibile risalire alla personalit che ha creato tale opera .