Di Antonio Dipollina


Il POMERIGGIO di Rai 1 sta soprattutto nella rinnovata Vita In diretta: nuova gestione, di Andrea Vianello, e in conduzione accanto a Marco Liorni c’è Francesca Fialdini.




Non esattamente una coppia dirompente e aggressiva ma non è un problema. O meglio: dall’altra parte c’è l’atomica Barbara D’Urso e bisogna farci i conti. Sì, ma perché? A quel che si è visto in questo avvio di stagione, alla Vita in Diretta si prova a fare attualità leggera e no (e se ci sono emergenze si corre) con un passo degno della RAI: quando sui due schermi da una parte si parla di Giulio Regeni e dall’altra dell’ultima trovata di chirurgia plastica un senso complessivo alla fine c’è. E mettersi poi a contare i pochi punti percentuali di scarto o a invocare vittorie contro il paradiso dei freaks di Canale 5 è contronatura. Dopodiché in tv vale tutto, ma attenersi ogni tanto ad antiche e basiche regolette non sarebbe poi male.


Fonte: La Repubblica