Como è un posto magico, tanto che Alessandro Manzoni ci ha ambientato un intero romanzo. E’ frequentata moltissimo da turisti italiani e stranieri, tanto che è molto frequente che si innamorino così tanto da acquistare o affittare una casa per le vacanze. I trasferimenti degli stranieri sono sempre problematici. Diversa cultura, ma anche diversa legislazione. Capita spesso che gli stranieri che cercano di traslocare a Como anche per brevi periodi abbiano sempre problemi di sorta con le dogane, con danneggiamenti di oggetti e soprattutto con lo smaltimento rifiuti. Del resto, anche noi italiani avremo delle problematiche qualora dovessimo lasciare il Belpaese per una meta straniera. Pianificare un trasloco dall’estero a Como non è cosa da poco.

Destreggiarsi nei traslochi Como, in ogni situazione

Come nei traslochi normali, bisogna pianificare il tutto con molto anticipo. Questo aiuterà a distribuire il lavoro e preparare il trasferimento nei migliore dei modi, anche se è a tempo determinato. Per un trasloco internazionale sarebbe bene rivolgersi a dei professionisti di Como e dintorni specializzati ai traslochi esteri. Conviene comunque optare per una soluzione mista: preparare i pacchi da soli e chiamare un’azienda di sgombero internazionale per svuotare i vari locali e occuparsi dei trasferimenti. Il prezzo per un trasferimento del genere dipende dai chilometri percorsi e in quanto tempo. Il suggerimento è quello di richiedere molti preventivi prima di affidare l’incarico a una data ditta di sgomberi. Di solito, queste aziende hanno varie sedi all’estero e in Italia, quindi è raro che nel settore dei trasporti internazionali ci siano aziende a conduzione familiare. Sono ditte di traslochi molto grosse con servizio di deposito, l’ideale per chi vive sei mesi nella sua nazione d’origine e la rimanenza in Italia. Per esempio, chi vive a Berlino in autunno e inverno e vuole trasferirsi a Como per la bella stagione, può affidarsi a una ditta di sgomberi con servizio di deposito. Il vantaggio è di avere le proprie cose trasportate e dichiarate nella maniera corretta e quelle che non servono sono conservate in un apposito magazzino, al sicuro. Qualora ci sia la necessità di avere, per esempio, i maglioni invernali o un elettrodomestico, basta contattare la ditta di sgomberi a Como e farsi spedire lo scatolone pagando solo i costi di spedizione. E’ un servizio utile per chi vive da sempre in affitto o non ha un posto in cui conservare i suoi reperti personali.