Scegliere una porta per la propria casa è un passo molto importante.
Casa: è il luogo dove passiamo il maggior tempo della nostra vita.
E' fondamentale che rispecchi i nostri gusti e che sia confortevole ma allo stesso tempo che abbia stile e ricercatezza.


Una “semplice” porta può dare tutto questo? Può fondere in sé funzionalità, decoro e, sorprendere per le sue performance?
Eclisse non ha dubbi, da venticinque anni leader nel settore dei controtelai e dei sistemi scorrevoli a scomparsa, ha deciso di investire nelle porte a scomparsa. Di cosa si tratta? Cosa differenzia una porta a battente da una porta scorrevole?


Le porte a scomparsa, a differenza di quelle a battente, nascono per eclissarsi all'interno di un robusto controtelaio, alloggiato all'interno della parete, permettendo di usufruire al meglio di tutto il perimetro della casa. Regalano una ventata di fresca e moderna raffinatezza alla propria abitazione ma anche un alone di mistero.


Una porta a scomparsa può mimetizzarsi perfettamente con la parete, se tinta dello stesso colore del muro, nonché, nascondere una stanza inaspettata. Al contrario, può essere decorata a piacere o composta da pregiati materiali come il vetro e l'alluminio per creare interessanti giochi di luce e colore.


Eclisse offre, inoltre, la possibilità di scegliere, in base ai suoi molteplici modelli di controtelaio, la porta a scomparsa scorrevole su misura per tutte le necessità. Sarà quindi possibile, anche con una porta a scomparsa, appendere sulla parete mobili, pensili e mensole oppure, predisporre l'inserimento nella parete di cablaggi elettrici.


Le porte a scomparsa offrono nuove possibilità di arredamento, regalano forme nuove alla nostra casa e ci permettono di amarla e viverla al meglio.
Porte che si eclissano, spazi che si illuminano e si ingrandiscono, luci che si accendono, mobili che si appendono.


Porte a scomparsa: lasciati sorprendere.