C'era una volta la “semplice” porta.
Oggi parliamo di un oggetto fondamentale della nostra casa, immancabile in qualsiasi abitazione: la porta da interni.
Nell'antichità la porta era prevalentemente legata alla funzione di isolamento dall'esterno. Le prime vere testimonianze di una porta interna si hanno intorno al Medioevo, dove, anche se prerogativa delle famiglie nobili, la porta veniva intesa come divisorio interno per preservare l'intimità del padrone dagli sguardi della servitù.


Durante il Rinascimento, periodo di grande fioritura ed abbondanza di infissi nelle abitazioni, la porta interna assume una funzione decorativa, e non solo di semplice “separazione”. In questo periodo si inizieranno ad utilizzare anche diverse tipologie di legno e ricchi intarsi e decori.
Ma la vera e propria diffusione delle porte da interni si avrà a partire dal 1700, quando la porta giunge progressivamente anche nelle case cittadine.

Ai giorni nostri, la porta è divenuto un oggetto denso di significato: funge da divisorio tra due stanze, diventa un elemento dal design contemporaneo, permette di ottimizzare lo spazio della casa e regala un allure particolare a seconda della tipologia che scegliamo. Esiste un solo tipo di porta da interni che racchiude in sé tutte le performance sopra citate: è la porta a raso muro.



La porta a raso è un'interpretazione innovativa della semplice porta da interni; priva di stipiti, cornici e coprifili, regala assoluta omogeneità alla parete, senza sporgere. Adatta per case dall'impronta minimale e contemporanea ma anche per luminose abitazioni signorili.
Entriamo più nel dettaglio. La porta a raso muro in senso stretto è solo a battente poiché è questa l'unica vera soluzione che permette una perfetta mimetizzazione visiva e tattile: la parete ed il pannello porta sono esattamente sullo stesso piano, senza finiture in rilievo.

Per coloro che cercano invece l'alternativa scorrevole alla porta a raso battente, è possibile scegliere una porta che si eclissa all'interno del muro anch'essa priva di cornici esterne, per cui il pannello porta risulta libero da cornici e stipiti coprifilo, perfettamente integrato con la parete.



La porta a raso muro è il frutto di anni di ricerche dell'impresa Eclisse, azienda leader in Italia nel settore dei controtelai scorrevoli a scomparsa. Tecnologie avanzate ed innovazione continua sono le parole chiave che meglio descrivono Eclisse e, per estensione, tutti i suoi prodotti. Prodotti dal forte impatto tecnologico che soddisfano qualsiasi sfumatura progettuale.

E la Syntesis® Collection non è da meno.
Prodotto di punta della famiglia Eclisse, la Syntesis® Collection comprende ora anche soluzioni per porte a raso a battente, porte scorrevoli a scomparsa senza cornici esterne e un innovativo profilo battiscopa raso muro.