Quando è importante ornare una zona di passaggio della casa, o il corridoio di un albergo piuttosto che di un ufficio, l’utilizzo delle passatoie è senz’altro la soluzione migliore.

Le passatoie, in stile classico o moderno sulla base dei gusti e delle necessità, consento di ornare gli ambienti domestici ed extradomestici sostenendo costi contenuti senza incidere sulla qualità del risultato.

È possibile scegliere fra un numero pressoché infinito di varianti di passatoie: quelle in design ultramoderno, con motivi che richiamano alle più recenti tendenze dell’arredo, o quelle classiche in abbinamento allo stile tradizionale del mobilio. Senza contare le canoniche varianti monocromatiche, che accompagnano il look dell’ambiente (il corridoio di un ufficio, per esempio) senza alterare l’estetica generale.

Le passatoie rappresentano un ottimo alleato anche per il rivestimento di scale o zone di passaggio ripido: le moderne tecniche di realizzazione consentono di creare modelli ad alto potenziale di attrito, di modo da ottimizzare il calpestio ed ridurre le possibilità di scivolo sia in fase di salita che di discesa.

Mille varianti di materiali e design per passatoie adattabili ad ogni esigenza

Scegliere una passatoia è un’esperienza ricca di variabili: è possibile optare, se necessario, sui modelli drenanti per esterni, oppure per le versioni da interni sia in fibre naturali che sintetiche, giocando sulle fantasie di design, le forme della superficie etc.

La manutenzione delle passatoie è oltremodo semplice: nella maggior parte dei casi sono lavabili con acqua, senza necessità di prodotti o macchinari specifici e senza il pericolo di rovinare il tappeto di questo complemento d’arredo, soprattutto nei modelli studiati appositamente per un alto passaggio quotidiano (come nel caso degli alberghi o degli uffici).

Optare per una passatoia per la propria cucina, l’ingresso o gli ambienti lavorativi vuol dire scegliere la praticità senza rinunciare allo stile, introducendo nell’ambito abitativo o lavorativo un alleato bello e concreto per l’interazione con il contesto abitativo.