Il lampadario a sospensione potrebbe essere la soluzione ideale per le tue stanze. Un fascino perfetto, uno stile antico ma mai antiquato? Certo, ma non solo. un lampadario a sospensione è anche un oggetto moderno, pratico, di elevato design se sai come sceglierlo. Qual è l'effetto che vuoi dare ai tuoi ambienti? Vuoi una casa hipster e moderna? Oppure minimal e sofisticata? A tutte queste esigenze la risposta è la stessa e viene direttamente dai lampadari a sospensione.
Una luce a contatto con le persone
Se vi piacciono gli ambienti rilassanti e accoglienti, c'è un trucchetto che dovrete assolutamente imparare per poter ottenere questo effetto di calma e relax in casa vostra sfruttando una moderna e sagace lampada a sospensione.
Una illuminazione perfetta per ogni occasione

Le lampade a sospensione possono essere messe a diverse altezze a seconda di ciò che volgiamo fare e illuminare.
È possibile infatti creare giochi con la luce e di design luminoso con le lampade soltanto cambiando il modo in cui vorrai posizionare le lampade. Dipende infatti dell'altezza del filo elettrico che si usa per sospender i bulbi luminosi, l'effetto che la luce darà
Ad esempio, sospendendo le lampade molto in alto possiamo creare un ambiente luminoso e allegro. In questo caso verrà scelto una lampadina con molti Watt, possibilmente a luce fredda per poter dare maggiormente la sensazione di casa aperta, accogliente.

L'illuminazione perfetta per le tue zone diurne

Nelle aree della casa in cui si fanno più cose, magari rischiose e quindi dobbiamo vederci meglio senza fare errori, non tagliarsi e non stancare troppo gli occhi - è necessario utilizzare il più possibile lampade a sospensione messe molto in alto. L'illuminazione in questo caso deve essere potente, ma non eccessiva da abbagliare. Si consiglia quindi l'utilizzo di lampadine a basso wattaggio ma alto di lumen, per non consumare troppa energia e non ritrovarsi con bollette salate ma avere comunque una illuminazione ottimale della propria stanza.
In cucina è bene avere una illuminazione che ci permette di vederci bene e evitare così tagli e scottature mentre cuciniamo. Non è una buona cosa sforzare troppo gli occhi quando si è già impegnati a fare altro, come, appunto, preparare la cena.
Possiamo fare un discorso diverso per la stanza in cui pranziamo. Una vota che abbiamo cucinato qualcosa di buono utilizzando una buona illuminazione a sospensione, possiamo mangiare in sala da pranzo e, questa volta, goderci il rilassamento. Possiamo ampliare questo relax anche sfruttando la luce e la sua posizione. Se utilizzeremo l'illuminazione a sospensione per la sala da pranzo, potremo creare impressionanti giochi di luce
Nel caso abbiate una tavola rotonda, posizionate la luce giusto al centro in modo che il raggio luminoso tocchi tutti i commensali, comprese le loro sedie quando le spostano per alzarsi dal tavolo. Invece, se avete un tavolo lungo, scegliete di mettere più lampadari alla stessa altezza, anche questi sul tavolo. Fate attenzione a non coprire il volto anche delle persone più alte che potranno essere sedute al vostro tavolo.