Il sistema per porte scorrevoli è una soluzione complessa che permette l'inserimento, all'interno di una parete, di una porta scorrevole. Si compone di:
- controtelaio,
- sistema di scorrimento (binario),
- pannello porta scorrevole.
Vediamo insieme di fare luce su questi tre componenti.




Il controtelaio è il cuore pulsante di un sistema per porte scorrevoli ed è grazie a lui che il pannello porta può scomparire all'intero della parete. Per controtelaio in generale si intende una qualsiasi struttura posta in intercapedine tra due pareti del muro che consente il montaggio di un infisso all'interno del vano murario.


Se parliamo specificatamente di un controtelaio per porte scorrevoli a scomparsa, si fa riferimento ad una struttura metallica completa formata da una cassa interna alla parete e da un sistema di scorrimento (detto anche binario) che consente all'anta (pannello porta) di scorrere all'interno del muro.

Il controtelaio, per essere considerato un prodotto di qualità, deve soddisfare determinati requisiti quali robustezza ed affidabilità, durata nel tempo, inalterabilità e facilità di installazione e manutenzione.


Una volta installato, il controtelaio diviene parte integrante del muro e deve essere necessariamente resistente quanto la parete; non deve subire deformazioni nè durante la posa in opera nè al trascorrere del tempo e deve rispettare le esigenze di manutenzione e controllo da parte dei muratori e posatori.




I sistemi di scorrimento, chiamati anche binari, sono i muscoli del sistema per porte scorrevoli: funzionali e comodi, lavorano per eclissare la porta all'interno o all'esterno della parete.
Inoltre, in caso di sostituzione o manutenzione, possono essere esplicitamente progettati per essere rimossi senza dover per forza demolire il muro o debilitare l'intera struttura.


Le ante scorrevoli, invece, rispetto ai due “colleghi” tecnici, rappresentano la parte più artistica e decorativa di un sistema per porte scorrevoli. Le ante scorrevoli diventano spesso un elemento focale e di design della propria casa, questo grazie agli innovativi materiali utilizzati, come legno, vetro e metallo, ed alle moderne tecniche di lavorazione e di decoro degli stessi.


E' indispensabile sottolineare che senza uno di questi tre componenti sopra citati, l'intero sistema cesserebbe di esistere. Un esempio di efficienza e alte performance di questo sistema per porte scorrevoli è l'azienda produttrice Eclisse.
Eclisse è leader in Italia, da 25 anni, per le sue soluzioni per porte scorrevoli a scomparsa ed ha alle spalle oltre 30 brevetti che testimoniano il continuo progresso e qualità dell'azienda stessa.
E la qualità e la garanzia di offrire un prodotto certificato e sicuro sono per Eclisse sinonimo di esperienza, serietà e professionalità.


Scegliere un sistema per porte scorrevoli è una scelta di cuore, di pancia e di testa.