Per la propria casa o sul luogo di lavoro, ufficio, negozio, bar, scegliere le applique da parete è un ottimo sistema per giocare con la luce e i suo effetti non sprecando neanche un po' di spazio.
Vanno applicati alle pareti si evita infatti di ingombrare mensole e tavolini o di occupare con la lampada spazio calpestabile. Tuttavia le applique da parete, danno senz'altro un risultato equivalente per quanto riguarda la potenza di luce e la superficie illuminata rispetto alle più classiche lampade da tavolo o con base a terra. Altra cosa molto importante per una casa veramente di stile: le lampade da parete sono poste proprio ad altezza occhio quindi, se scelte intonate all'arredamento della casa e di gran classe, rappresentano un ottimo modo per arredare con gusto ogni stanza.

Ma, Come Mettere la Propria Applique da Parete per Creare Differenti Effetti di Luce?


Una cosa bellissima da poter fare per donare effetti stupendi e di gran classe a ogni ambiente, è giocare con la posizione delle lampade, ovvero con l'altezza nelle quali posizionarle, per poter creare un effetto piuttosto che un altro.
Più in alto verrà posizionata la lampada da parete, più il cono di luce che si andrà a formare sarà ampio. Ciò significa che attaccando decisamente in alto le luci al muro, si avrà l'effetto molto simile a ciò che si ottiene dalle lampade a soffitto: lo spazio illuminato risulterà elevato, dando una sensazione di allegria e di apertura.
Di contro, più basso verrà applicata l'illuminazione a parete, e più piccolo sarà il cono di luce. Il risultato ottenuto sarà, in questo modo, la formazione di un ambiente più caldo e accogliente con una atmosfera raccolta e cosy.
La prima soluzione mostrata arriva a un risultato più minimalista e quindi bisogna istallare meno punti luce per illuminare l'intera superficie della stanza. Di contro, la seconda scelta illustrata è più intima e familiare, e non richiede l'illuminazione omogenea di tutta la stanza. È essenziale, infatti, quando si vuole creare questo effetto è proprio creare quei giochi di luce dati dai punti più o meno illuminati.
Consigliamo, nel caso si voglia illuminare un luogo di lavoro, di applicare le applique da muro abbastanza in altezza, così da rendere l'ambiente adatto alle esigenze dei lavoratori, che avranno bisogno di non stancare gli occhi. inoltre si creerà un ambiente formale e professionale. Un idea per chiudere il tutto con stile è optare per l'utilizzo di bulbi a luce fredda che rendono una visibilità maggiore.
Se invece parliamo della casa, e soprattutto di stanze che necessitano un mood accogliente, come il salotto e la camera da letto, è preferibile posare le applique abbastanza in basso.

L'Illuminazione con le Applique da Parete: una Soluzione Perfetta per la Casa


L'illuminazione a parete è una scelta giusta per ogni ambiente della casa, sia giardino che stanze.
Usare come luci di cortesia all'esterno dell'abitazione, lungo la parete esterna della casa è un modo per ricreare l'atmosfera di casa anche all'esterno.
Per quanto riguarda la casa interna, invece nelle stanze dove ci si rilassa, le applique e altre lampade fisse sono una soluzione ineccepibile.