Il vetro è un materiale lussuoso e ricercato; con la sua trasparenza e la sua luminosità regala ad ogni ambiente un'aria sofisticata e di classe. Molto spesso, però, quando si pensa al vetro, declinato all'interno delle mura di una casa, ci si sofferma soprattutto sulle finestre, sui lampadari, sui soprammobili o al massimo, sui tavoli da soggiorno.
Immagiamo, invece, una casa realizzata con le porte in vetro: è una casa contemporanea, esclusiva ma, anche senza tempo.
Il vetro, in questo caso, ben si sposa con la scorrevolezza di una porta a scomparsa; che dona agli ambienti un'allure openspace di grande tendenza.
Una porta in vetro scorrevole offre una grande libertà progettuale grazie alla varietà cromatica e stilistica del vetro nonché la possibilità di declinarsi a molteplici ambienti; sia domestici che professionali o commerciali.


Eclisse, azienda leader da 25 anni in Italia per le sue porte scorrevoli a scomparsa, anticipa i trend e lancia sul mercato le sue porte in vetro scorrevoli, per una casa d'autore.
Le porte non sono più concepite solo come divisori di una stanza ma, come veri e propri elementi d’arredo che abbracciano le ultime tendenze dove il vetro è il vero e unico protagonista.
Ideali per regalare luce e continuità alle stanze, le porte in vetro scorrevoli arredano casa senza ingombrare e donano a qualsiasi ambiente grande armonia.



La collezione di porte in vetro scorrevoli Eclisse si compone di tre linee dal forte impatto estetico:
• AREE: intrecci lineari e tracciati geometrici, design minimali e basilari che esaltano la superficie del vetro, anche attraverso piccoli incastri di colore;
• FLORES: linea dedicata ai fiori, all’acqua, al vento e al sole, declinati in forme romantiche che evocano la bellezza della natura;
• COLORS: linea dedicata ai colori limpidi e sgargianti che creano un forte contrasto armonico tra materiali e stili diversi.

Le nuove linee di porte in vetro scorrevoli Aree e Flores sono realizzate su lastre di cristallo temperato con base trasparente, satinata o fumé da 10 mm di spessore. Possono essere impreziosite attraverso una lavorazione di incisione (sabbiatura), e/o applicazioni di vetro-fusioni. I decori sabbiati sono disponibili anche su base trasparente, satinata o fumé.
Le porte Colors, invece, possono essere realizzare sia su base composta da due lastre di 5 mm di vetro temperato stratificato con verniciatura interna monocoprente, sia su una lastra unica di 10 mm di vetro temperato con verniciatura effetto satinato su un lato.
Entrambe le tipologie sono disponibili in una vasta gamma di colori, caldi o freddi, delicati o vistosi, per accontentare qualsiasi sfumatura progettuale.

Le porte in vetro scorrevoli sono, inoltre, dotate di un apposito guida-porta e di staffe per il fissaggio al sistema di scorrimento Eclisse. Gli stipiti e i coprifili per le porte in vetro sono disponibili in noce tanganika e laminato.
Facoltativa, invece, la scelta di completare le porte con uno specifico kit di chiusura in ottone cromo satinato o, con apposite maniglie realizzate in vetrofuso artistico; dal forte impatto stilistico.
Eclisse pone, inoltre, moltissima attenzione alla sicurezza infatti, tutti i vetri delle sue porte sono conformi alle norme vigenti sull’utilizzo nell’edilizia privata e pubblica (norma UNI 7142 e UNI 7697).
Porte in vetro scorrevoli Eclisse, classe allo stato puro.