Un'estate all'insegna degli incontri con alcuni dei pi prestigiosi nomi del panorama culturale italiano contemporaneo: a Zelbio, un paesino di 200 anime su "quell'altro ramo del lago di Como" - come dicono gli organizzatori - ha avuto inizio il 22 luglio la quinta edizione della rassegna "ZelbioCult".
Voluto dalla Pro loco e dalla biblioteca locali e curato dal giornalista Armando Besio, firma delle pagine culturali del quotidiano "la Repubblica", l'evento vedr susseguirsi sul palco del teatro cittadino personaggi del calibro di Natalia Aspesi e Gianni Clerici, Gian Felice Facchetti e il docente dell'universit di Yale Francesco Casetti.
Un programma di appuntamenti che attira turisti da tutte le regioni italiane. E MO.OM, il design hotel e motel di Olgiate Olona, in provincia di Varese ma a pochi chilometri da Como e anche dalle bellezze del lago Maggiore, a loro disposizione.
"Siamo convinti sostenitori dell'abbinamento tra il relax e il confort, garantiti dalla nostra area wellness, dal ristorante e dal nostro bar, e la cultura - spiegano dalla direzione di MO.OM - Per questo abbiamo voluto una galleria d'arte nella hall, in modo da accogliere il visitatore e da soddisfare immediatamente anche le sue aspettative dal punto di vista artistico. Segnaliamo quindi volentieri a tutti gli ospiti momenti culturali prestigiosi come quello organizzato a Zelbio, ormai un must dell'estate lariana".