ArtReview famoso magazine internazionale dell'arte online ha reso noto i nominativi dei personaggi più potenti del mondo artistico. Al primo posto della lista viene indicato il nominativo di Sheikha Al-Mayassa che è la presidente del Qatar Museum Authority. Si tratta di un'associazione ricca di mezzi economici, che ammontano a miliardi di dollari. Questi soldi vengono impiegati da Al-Mayassa per sovvenzionare gallerie,comprare famose opere d'arte, promuovere festival, eventi e manifestazioni a carattere culturale. Al-Mayassa è la sorella di un emiro ed in pochi è divenuta la donna più influente ne mondo artistico. Il suo obiettivo è quello di tramutare il suo paese (il Qatar) in un punto di riferimento mondiale nel campo dell'arte

Tra i galleristi elencati dalla rivista ricordiamo anche David Zwirner che ha acquisito molto successo promuovendo l'artista emergente di origine colombiana Oscar Murillo, che ha venduto recentemente la sua opera denominata "Untitled" per circa quattrocentomila dollari a New York. Segue nella lista il gallerista di origine svizzera Iwan Wirth della galleria Hauser & Wirth e il gallerista Larry Gagosian.


Compaiono in questa lista anche diversi direttori di musei. Tra questi è necessario menzionare Nicholas Serota che dirige il Tate, Hans Ulrich Obrist e Julia Peyton Jones che presiedono il museo Serpentine, Glenn Lowry del museo MoMA e Beatrix Ruf del Kunsthalle. Il magazine Art review ha incluso in questa lista anche una serie di artisti noti. Il primo ad essere menzionato è Ai Weiwei (in nona posizione), poi abbiamo l'artista Marina Abramovic in undicesima posizione, segue in tredicesima posizione l'artista Cindy Sherman e per finire al quindicesimo posto Gerard Richter. Ricordiamo che è stato inserito in questa importante classifica anche il direttore artistico della Biennale di Venezia Massimiliano Gioni.

Il mondo dell'arte quindi annovera una serie di personaggi influenti, che investono il loro denaro in questo settore promuovendone lo sviluppo a livello mondiale.