Come carichi il tuo cellulare? Di solito a questa domanda facile rispondere: grazie ad un caricabatterie. Il classico nero o grigio, che sia per I-phone, smartphone o altri cellulari pi datati, comunque il vecchio caro caricabatterie non manca mai: classico, pi o meno grande, poco colorato, anonimo, spesso utile per pi tipi di telefoni, ma mai particolare o piacevole alla vista. Da oggi per le cose cambiano. Arriva infatti una novit firmata Vivien Muller, designer parigino che oltre ad essere sempre all'avanguardia nel creare oggetti di design innovativi e futuristici, ha anche una sfrenata passione per le energie rinnovabili. Si tratta di bonsai in grado di ricaricare la batteria di un cellulare utilizzando esclusivamente la luce solare, grazie a foglie sulle quali sono montati pannelli fotovoltaici. Electree, questo il nome del curioso oggetto, un modello componibile: possibile montare il piccolo bonsai, cambiando di posizione alle foglie e dandogli la forma a noi pi congeniale. L'energia viene convogliata in una batteria che a sua volta, tramite porta Usb, in grado di trasmetterla ad altri congegni e ricaricarli. In progetto, per il designer francese, anche una versione pi grande di Electree, chiamata Electree City, arredo urbano in grado di rifornire di energia pulita interi quartieri. E di green Energy si occupa anche ChiavEnergia, azienda toscana, che nasce dalla volont di riunire professionisti del settore e che si sta avviando a portare avanti progetti ambiziosi all'insegna della multidisciplinariet. Oltre all'attivit di consulenza e progettazione, infatti, ChiavEnergia organizza periodicamente corsi formativi professionali, in localit immerse nella natura e in perfetta linea con gli argomenti trattati, sia per la preparazione in ambito di energia fotovoltaica, che delle biomasse.

ChiavEnergia - Energie Rinnovabili..