Ernia Roma – se hai bisogno di contattare un chirurgo specialista puoi rivolgerti al Dott. Carlo Farina, specialista chirurgo in diverse patologie quali Ernie e Laparoceli, Calcoli della Colecisti, Polipi e Tumori del colon, Ernia Roma, Emorroidi, Ragadi, Fistole anali e Sacrococcigee, Noduli mammari, Noduli della Tiroide e Paratiroidi Etc.
Ernia Roma - Col termine di Ernia si intende la fuoriuscita di un viscere ( grasso , intestino, vescica o altro) dalla sua sede abituale attraverso una zona di maggiore debolezza della parete muscolare o un canale anatomico. Il laparocele è un tipo di ernia che si sviluppa solo in seguito ad un intervento chirurgico. Per vari motivi i punti di sutura della parete muscolare si allentano e si crea un difetto , un foro da cui può fuoriuscire il contenuto addominale. Il laparocele è infatti chiamato anche Ernia postoperatoria.
Iniziamo ad approfondire l’argomento iniziando a conoscere i diversi tipi di ernia:
Ernia Inguinale - Ernia Crurale o Femorale - Ernia ombelicale - Laparocele o Ernia Addominale Post-operatoria.
Ernia Roma – Ernia inguinale
Le cause dell’ernia inguinale:
In condizioni normali nell'adulto i visceri addominali non fuoriescono attraverso tali porte, ma una serie di fenomeni possono determinare tale evento, ovvero:
• sforzo fisico ( tosse e sforzi per evacuare)
• obesità
• rapido dimagrimento
• debolezza muscolare
Spesso la causa dell'insorgenza di un'ernia inguinale è rappresentato dallo sforzo per evacuare, infatti si presenta maggiormente nelle persone affette da stipsi o stitichezza
I sintomi dell’ernia inguinale:
I sintomi lamentati dal soggetto consistono generalmente in un gonfiore della zona inguinale che può andare da un modesto cordone, alle enormi ernie che occupano anche tutto lo scroto.
Tale gonfiore generalmente scompare in posizione sdraiata e ricompare in posizione in piedi. A questo si accompagna un senso di peso, bruciore inguinale o testicolare, turbe digestive e a volte alterazioni delle abitudini intestinali.
Spesso il soggetto che ne è portatore per la paura dell'intervento si trascura potendo così andare incontro a complicanze fra cui lo strozzamento erniario cioè lo strangolamento del viscere erniato con conseguente sviluppo di un quadro drammatico di "addome acuto" (caratterizzato da una sintomatologia rapidamente progressiva con blocco intestinale con impossibilità di emissione di feci e gas, dolore acuto ed addome teso ed intrattabile), in grado di mettere seriamente a repentaglio la vita del paziente se non tempestivamente trattato con un intervento chirurgico urgente.
Ernia Roma – Ernia inguinale
Tecniche Chirurgiche:
L'unico trattamento dell'ernia inguinale è chirurgico.
L'intervento si chiama: ERNIOPLASTICA.
Esistono principalmente 2 tecniche per il trattamento dell'ernia inguinale.
Per approfondimenti e informazioni www.carlofarina.it