Farmaci oncologici, antibiotici, neurologici, vaccini e altri. Un settore in continuo sviluppo, dove l'attività di ricerca è complessa e molto onerosa sotto il profilo economico-finanziario. Data la particolare natura del loro prodotto, le aziende farmaceutiche si trovano ad affrontare, rispetto ai risultati commerciali da raggiungere, una delle percentuali di incertezza più alte del mercato. Inoltre, rispetto ai tanti progetti intrapresi, i casi in cui i risultati vengono raggiunti sono solo una parte, e richiedono comunque lunghi tempi di sperimentazione, necessari a valutare la tollerabilità del farmaco e ad acquisire tutti gli elementi relativi alla sua commercializzazione. In quest'ottica è necessaria un'accurata attività di sviluppo dei prodotti farmaceutici, adottando soluzioni efficaci per attribuire al brand un valore solido nel tempo, aiutandolo ad affrontare il mercato nel momento più adatto e creando le condizioni per un migliore ROI.



Lifecycle è un'azienda che offre attività di ricerca e consulenza per lo sviluppo di prodotti farmaceutici e per garantire la longevità del brand. Il farmaco, come un qualsiasi altro prodotto di mercato, è soggetto a un vero e proprio ciclo di vita, che inizia con la scoperta del relativo principio attivo dotato di potenzialità terapeutiche e finisce con l'estinguersi del brevetto, quando di conseguenza cessa anche il diritto di commercializzazione esclusiva. Lifecycle si serve di esclusive metodologie di indagine (Snapshot, Pharmatracking, Interviste proiettive, Analisi Semiomantica) e di analisi dei dati di vendita, grazie a cui è in grado di condurre avanzate ricerche di mercato e di sostenere attivamente l'azienda farmaceutica nello sviluppo del proprio prodotto. Lifecycle mette a disposizione delle aziende clienti avanzati strumenti di analisi e di marketing, assieme alla sua grande esperienza nel mercato farmaceutico. Fornisce inoltre un'accurata pianificazione strategica che include l'identificazione degli stakeholders più influenti per quel settore farmaceutico. In questo modo si ottengono preziosi dati sul prodotto, utili a stabilire i suoi margini di miglioramento e quindi a prolungare il ciclo di vita del farmaco.