Sempre più spesso i responsabili aziendali di qualsiasi livello sono intenti nel discutere di software gestionali e delle ultime novità presenti sul mercato recentemente. Perché un argomento che fino a pochi anni fa era limitato ai soli grandi gruppi industriali è divenuto un topic fondamentale e ricorrente anche in realtà di dimensioni più contenute?

La risposta è presto detta. L'elevata concorrenza presente sul mercato al giorno d'oggi costringe ad aumentare continuamente l'efficienza e l'ottimizzazione dei processi aziendali al fine di non perdere terreno con i concorrenti ed eventualmente riuscire a creare un vantaggio competitivo nei loro confronti.

Spinto da una domanda sempre maggiore sia in termini di affidabilità che di prestazioni e funzionalità, il settore dei software gestionali per aziende (leggi i dettagli su www.progettouno.com) sta vivendo un periodo di forte espansione e fioritura sia in termini economici che in termini di innovazione.

Le soluzioni proposte dalle diverse software house sempre più sono basate su tecnologie all'avanguardia e al passo con i paradigmi attualmente dominanti nel mondo dell'informatica ed in generale della tecnologia. Basti pensare che la maggior parte dei software gestionali di alto livello attualmente presenti sul mercato prevedono un tipica architettura basata sul cloud. Tradotto in altri termini tutte le infrastrutture informatiche necessarie per far girare adeguatamente il software non sono più presenti all'interno dell'azienda ma in grossi data center presso gli stessi produttori del software. Viceversa nei computer installati all'interno delle imprese vengono fatti girare dei client che costituiscono una sorta di interfaccia tra gli utenti ed il database aziendale vero e proprio. Il vantaggio di tale soluzione è lampante. In tal modo le imprese risparmiano notevolmente sui costi delle infrastrutture informatiche e soprattutto sui costi di manutenzione delle stesse riuscendo a concentrare la loro attenzione solo sugli aspetti più strettamente legati al core business vero e proprio della propria attività.

Il livello tecnologico è arrivato a tal punto che mediante apposite app (disponibili sia per sistemi iOS che Android) è possibile interfacciarsi al proprio gestionale da qualunque punto della Terra ci si trovi ed avere a portata di mano l'intera situazione aziendale. E' possibile conoscere in ogni istante tutti i rapporti attivi con i fornitori ed i clienti, le giacenze di magazzino, la merce in fase di trasporto e qualsiasi altra informazione si possa ritenere utile al fine di organizzare al meglio il proprio lavoro.

Sebbene questo tipo si software sia diffuso in qualsiasi settore: da quelli prettamente industriali e/o commerciali per finire alle piccole attività come gli studi professionali, esistono settori che sono stati completamente rivoluzionati da questa tipologia di applicativi. Basti pensare all'influenza che hanno avuto sui processi aziendali i software gestionali per la moda oppure più in generale i software gestionali per l'abbigliamento ( vedi ad esempio Progetto Uno software). Hanno reso rapidissimi processi quali l'approvvigionamento delle materie prime che solo pochi anni fa richiedevano un nutrito numero di ore per essere portati a termine. Se sei interessato vedi fornitori di software gestionali per moda e calzature.

Altro fattore che ha permesso l'enorme crescita nell'utilizzo dei software gestionali è la loro elevata scalabilità e modularità. Si tratta del punto di forza delle soluzioni più avanzate. Sono in grado di adattarsi alle condizioni di ogni specifico business in maniera rapida e veloce grazie all'integrazione di particolari moduli pensati ad hoc per settori ed esigenze specifiche.