Se usi spesso l'automobile per lavoro o per viaggiare, allora conosci bene le piccole complicazioni che possono insorgere al momento di fare rifornimento presso una stazione di servizio. Ad esempio il caso dell'automobilista prima di noi che, inesperto, ci fa perdere tempo in fila perché non sa come funziona il self-service, oppure perché ha problemi col pagamento alla colonnina, al momento di inserire i contanti. Per fortuna, però, esiste un piccolo rimedio che è anche e soprattutto un grande vantaggio, sia per i meno pratici che per tutti gli automobilisti in generale: si tratta delle carte carburante.


Le carte carburante prepagate sono uno strumento evoluto al servizio dell'automobilista, perché sono estremamente facili da usare e rendono quindi comoda e veloce la sosta nelle aree di servizio. Inoltre, consentono di accumulare punti su ogni ricarica effettuata, attraverso i vari programmi fedeltà che premiano i clienti in proporzione al numero di volte e a seconda del modo in cui viene utilizzata la carta. Tutti coloro che scelgono le carte carburante possono effettuare registrazioni e ricariche direttamente online, ottenendo anche vantaggi immediati. Ad esempio caricando sulla carta un ammontare fino a 500 euro, si ottiene un bonus pari all'1% dell'importo, mentre, per ricariche comprese tra 501 e 1.000 euro, il bonus sarà del 2% e tenderà a crescere ancora per ricariche di importi maggiori.


Altrettanto immediate e vantaggiose per gli automobilisti sono le procedure di controllo della spesa online, e la funzione di visualizzazione del credito residuo sulla propria carta, per non restare mai "a secco". La ricarica è facile, e si fa con carta di credito in assoluta sicurezza per importi che vanno da un minimo di 100 a un massimo di 2.500 euro. La stessa sicurezza si ha anche in caso di perdita o furto delle carte carburante, in quanto è sufficiente bloccare online la carta associata al proprio profilo, entrando nell'apposita area riservata. Il blocco può essere effettuato anche chiamando il numero verde 800-868079, e naturalmente il credito residuo verrà fatto salvo per l'emissione e l'utilizzo di una nuova carta.