Acquistare una casa, un'automobile, unelettrodomestico … : tante possono essere le motivazioni chespingono una persona a richiedere un mutuo.


Sebbene la crisi economica abbiaridotto la disponibilità delle banche e degli istituti di credito aconcedere un mutuo, ottenere un mutuo è oggi possibile.


Esistono inoltre diverse tipologiedi mutuo che variano in base al tasso di interesse, alla durata …
Vediamo nel dettaglio le principalicaratteristiche dei mutui:


-tasso variabile e tasso fisso:Il tasso di interesse può essere definito al momento dellastipulazione del contratto di mutuo e rimanere invariato nonostantel'oscillazione del mercato (tasso di interesse fisso) oppurefluttuare in base alle oscillazioni del mercato (tasso di interessevariabile);


-durata del mutuo: essa variageneralmente dai 5 ai 30 anni e viene definita considerandoprincipalmente il reddito del contraente e l'ammontare del prestito(più il reddito è basso maggiore sarà la durata del mutuo inquanto le rate sono di minore importo e maggiore è l'importo delprestito maggiore sarà la durata del mutuo);


-costi accessori: essi varianonotevolmente in base all'ente erogante il mutuo, al bene oggetto delmutuo e a numerosi altri fattori. Prima di firmare il contratto dimutuo è bene stimare l'importo di tali spese accessorie;


-garanzie richieste dall'erganteil mutuo (“mutuante”): spesso al momento della stipula di uncontratto di mutuo viene richiesta una garanzia, generalmenterappresentata da un ipoteca su un immobile o da un garante ossia dauna persona che garantisce con il proprio partimonio l'estinzione delmutuo in caso di inadempimento del mutuario (colui che ha contrattoil mutuo).


E' importante inoltre valutareattenatmente tutte le offerte disponibili, confrontandole. A tal fineè possibile utilizzare utili strumenti online gratuiti checonsentono di calcolare il mutuo e di identificare la miglioreofferta sulla base delle proprie esigenze.


Articolo redatto grazie al contributodell'immobiliare VareseStudio San Martino.